Personalmente rimango ottimista sul futuro del nostro paese, che è ricco di energie, di capacità di fare impresa e creare lavoro. Ma essere ottimisti non può significare eludere i problemi, le scelte, i doveri che tutti abbiamo e che non possiamo rinviare

Pier Carlo Padoan con Dino Pesole

Il sentiero stretto… e oltre

 

 

Il Mulino

Ore 19:00

con Giulio Napolitano

conduce Sergio Rizzo

letture Edoardo Purgatori

 

Al di là degli slogan e delle contrapposizioni spesso utili solo a fini mediatici, emerge con assoluta evidenza la necessità di comprendere i termini reali di problemi fondamentali che investono l’economia, la crescita del paese e il benessere dei cittadini. Debito, deficit, crisi bancarie, riforma dell’Unione europea, spread: questo libro indaga meccanismi e dinamiche politiche ed economiche con le quali ci confrontiamo ormai quotidianamente, attraverso una conversazione a tutto tondo, con uno dei protagonisti dell’economia e della politica italiana e internazionale degli ultimi anni. Un racconto franco e realistico delle vicende che hanno attraversato la scorsa legislatura, cui si accompagna un’analisi dettagliata delle misure messe in campo dal nuovo governo, con l’attenzione rivolta alle proposte e agli scenari futuri. Uno sguardo «dal di dentro» che sfata luoghi comuni e si concentra sul problema numero uno del nostro paese, la bassa crescita. Il sentiero imposto dal nostro elevato debito pubblico resta tale, ma si può e si deve andare oltre con una visione del futuro e con politiche adeguate.

Pier Carlo Padoan è stato professore ordinario di Economia alla Sapienza – Università di Roma, vice segretario generale e capo economista dell’Ocse, direttore esecutivo italiano al Fondo monetario internazionale, con incarichi di consulenza per la Banca mondiale, la Commissione europea e la Banca centrale europea. È stato consigliere economico dei presidenti del Consiglio Massimo D’Alema e Giuliano Amato e inoltre ministro dell’Economia e delle Finanze dei governi Renzi e Gentiloni. Attualmente è deputato eletto a Siena nelle liste del Pd.

Dino Pesole, giornalista, editorialista del «Sole 24 Ore», è autore di saggi sulle tematiche dei conti pubblici. È stato responsabile dell’ufficio stampa dell’Autorità garante della Concorrenza e del mercato ed è conduttore per Radio24 della trasmissione «A conti fatti, la storia e la memoria dell’economia».