Silvia Sciorilli Borrelli

  • Senza categoria

È il momento giusto per cambiare. Ma la politica è in grado di coglierlo? Finora non sembra. Le risorse senza precedenti ottenute con il PNRR rischiano di andare sprecate, se non cambiano radicalmente le priorità di un Paese che non ha mai pensato ai giovani. Dalla “d-istruzione di massa” che caratterizza la nostra scuola alle scellerate politiche per il lavoro che sembrano produrre più incidenti che assunzioni, dalla pervicace esclusione delle donne alla digitalizzazione a singhiozzo, Silvia Sciorilli Borrelli colpisce con precisione ogni bersaglio delle debolezze che non possiamo più permetterci. Ammonendo: non è un problema d’età. La classe politica più giovane che sia mai entrata in Parlamento sta facendo riforme da vecchi. La ruggine della burocrazia continua ad accumularsi sul Paese. E il dramma non è che all’estero fuggono i giovani, ma che se ne vanno i più brillanti e produttivi. Solo problemi? No: l’autrice, che dall’estero in Italia ci è tornata, propone anche soluzioni. Perché esistono. E non ci sono più alibi.