ASSITECA al fianco di “Capalbio Libri 2020” per rilanciare la cultura

Capalbio Libri potrà contare quest’anno sul sostegno di ASSITECA, principale broker assicurativo italiano, da sempre al fianco della cultura.

ASSITECA, particolarmente sensibile alle tematiche sociali e culturali, ha deciso di sponsorizzare questo importante festival letterario perché convinta che in Italia, ora più che mai, la cultura debba essere sostenuta e rilanciata.

Abbiamo la fortuna di vivere in un Paese con un patrimonio culturale unico al mondo – afferma Luciano Lucca, Presidente di ASSITECA È nostro dovere salvaguardare e valorizzare questo patrimonio in quanto rappresenta un asset strategico per l’Italia, non solo dal punto di vista economico, ma anche per la sua capacità di generare dialogo e coesione sociale”.

ASSITECAè una realtà di servizi professionali creata per assistere le aziende nella gestione integrata dei rischi d’impresa. Nata nel 1982, oggi è il primo gruppo italiano nel mercato del brokeraggio assicurativo. Dal luglio 2015 è quotata alla Borsa Italiana – Segmento AIM Italia.

ASSITECA adotta un approccio innovativo alla gestione dei rischi aziendali, arricchendo l’attività tradizionale di brokeraggio assicurativo con specifici servizi di consulenza, finalizzati a completare l’offerta di soluzioni assicurative con strumenti interni di gestione dei rischi attraverso una metodologia di lavoro che coniuga analisi, consulenza e intermediazione.

Presenza geografica: 20 sedi in Italia, due in Spagna (Barcellona e Madrid), una in Svizzera (Lugano), oltre 100 Paesi in Europa e nel mondo, in qualità di partner di EOS RISQ e Lockton Global.

Segmenti di mercato serviti: Aziende, Internazionale, Agricoltura, Affinity & Small Business, Enti Pubblici, Sanità.

Divisioni Specialistiche: Tecnica, Trasporti, Energie Rinnovabili, Crediti Commerciali, Employee Benefits & Welfare, Costruzioni e Infrastrutture, Motor, Cauzioni e Fidejussioni.

ASSITECA pone costantemente al centro delle proprie azioni la piena soddisfazione del cliente nel rispetto di codici deontologici basati su principi di etica e trasparenza. Ne sono testimonianza la certificazione del proprio Sistema Qualità, l’adozione del Modello Organizzativo 231, il Bilancio Sociale pubblicato dal 2003, il Rating di Legalità e il Report di Sostenibilità.

Lascia un commento