Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere continua

Una nuova location ospiterà la 14° edizione in programma dal 5 al 9 agosto 2020


CAPALBIO LIBRI SI FARÀ”, sono le parole tanto attese che a causa della pandemia hanno tardato ad arrivare. Il festival sul piacere di leggere, ideato e diretto da Andrea Zagami, organizzato dall’agenzia di comunicazione integrata Zigzag in collaborazione con la Fondazione Capalbio e promosso dall’Associazione “Il piacere di leggere” dà appuntamento a Capalbio tutte le sere da mercoledì 5 a domenica 9 agosto 2020, in Piazza della Repubblica, a Borgo Carige.

LA SICUREZZA – In quest’anno particolare il festival non avrà luogo nella consueta Piazza Magenta, centro del borgo medioevale maremmano, che dopo tredici edizioni lascia spazio ad una location più ampia che possa garantire le misure di sicurezza necessarie per il sereno svolgimento della manifestazione nel pieno rispetto delle normative di prevenzione sanitaria.

Capalbio Libri animerà il cuore di Borgo Carige nello spazio antistante la Chiesa di Piazza della Repubblica, grazie alla collaborazione di Don Marcello Serio, parroco di Capalbio,che ha messo a disposizione della Fondazione Capalbio il sagrato della Chiesa che diventa il palcoscenico delle manifestazioni estive. 

LA 14° EDIZIONE avrà un programma concentrato in cinque serate di cui i protagonisti saranno le letture, gli autori dei libri e i loro interlocutori del mondo politico e culturale. L’obiettivo di Capalbio Libri per questa edizione è quello di dare continuità al festival e proporre un piacevole intrattenimento a coloro che trascorreranno un’estate italiana a Capalbio. 

La rassegna estiva è stata preceduta negli scorsi mesi di aprile e maggio dall’iniziativa digitale “Capalbio Libri – Il piacere di leggere replay”, pensata nel contesto delle campagne #iorestoacasa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per battere il contagio dal Coronavirus#laculturanonsiferma lanciata dal MIBACT (Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo), che ha diffuso quotidianamente sui canali social del festival – Facebook, Twitter e Instagram – contributi sul piacere di leggere raccolti durante le 13 edizioni passate del festival, per un totale di 56 contenuti video in cui scrittori, giornalisti e personaggi dello spettacolo hanno risposto alla domanda sul proprio rapporto con la lettura e con i libri. Il festival di Capalbio Libri, con la propria iniziativa social, ha partecipato alla campagna “Il maggio dei libri” promossa dal CEPELL (Centro per il libro e la lettura) per la promozione della lettura e dei libri.

Le iniziative social di Capalbio Libri continueranno dal 1° al 5 agosto nei giorni precedenti gli incontri del festival con un appuntamento quotidiano “Capalbio Libri News”, con Marta Mondelli, madrina del festival, e Giulia Nervi, le attrici protagoniste lo scorso anno di “Stasera Leggo”, lo spettacolo di chiusura della tredicesima edizione di Capalbio Libri, che racconteranno a modo loro la lettura dando qualche anticipazione di quanto accadrà a Capalbio Libri 2020.

Capalbio Libri 2019 a Piazza Magenta, il cuore del castello medievale di Capalbio


Capalbio Libri è una manifestazione dedicata ai libri e al piacere di leggere che si svolge dal 2007  a Capalbio (Gr), uno dei Borghi più belli d’Italia, che ha ricevuto dal Centro per il Libro e la Lettura la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020/2021 e per la terza volta consecutiva nella sua storia. Capalbio Libri ha il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, della Regione Toscana, del Comune di Capalbio, della Fondazione Capalbio, del Patto Regionale per la Lettura in Toscana,  ed è promosso dall’Associazione “Il piacere di leggere”. Capalbio Libri è un marchio di Zigzag srl che è l’organizzatore unico della manifestazione.

Capalbio Libri è presente sui canali social Facebook, Twitter, Instagram e Youtube.

Per maggiori informazioni www.capalbiolibri.it

Lascia un commento