Capalbio: l’Ultima Spiaggia e il suo libro

L’anniversary book dell’Ultima Spiaggia, con la prefazione di Alberto Asor Rosa, sarà presentato presso l’omonimo stabilimento balneare di Capalbio venerdì 22 giugno alle ore 18:00. Il ricavato delle vendite finanzierà un’iniziativa di charity dedicata alla comunità di Capalbio: l’avvio della biblioteca comunale di prossima apertura

 

 

L’EVENTO – Sarà presentato venerdì 22 giugno alle ore 18:00 presso lo stabilimento balneare l’Ultima Spiaggia di Capalbio (Gr) l’anniversary book “L’Ultima” edito da Zigzag I Libri, il marchio editoriale dell’agenzia di comunicazione Zigzag.

 

Prenderanno parte all’incontro il critico letterario Alberto Asor Rosa, autore della prefazione; la giornalista Michela Tamburrino, autrice del racconto che rievoca la storia dello stabilimento; il Sindaco di Capalbio Luigi Bellumori; il giornalista Pierluigi Battista; l’attrice Irene Grazioli Fabiani, che proporrà letture di brani del libro; e i 4 soci fondatori dell’Ultima Spiaggia: Valerio Burroni, Marcello Cima, Riccardo Manfredi, Adalberto Sabbatini. Condurrà la serata il giornalista Giancarlo Santalmassi.

 

 

IL LIBRO – Con questo libro l’Ultima Spiaggia di Capalbio, uno degli stabilimenti balneari più conosciuti d’Italia fondato nel 1987, celebra lo storico traguardo dei 30 anni di attività con una raccolta di storie, aneddoti e contributi segnalati o scritti per l’occasione dai clienti.

 

Foto, biglietti, cartoline, ricordi ma anche poesie per l’Ultima Spiaggia, una realtà imprenditoriale di successo che non è mai stata soltanto uno stabilimento balneare, quanto un palcoscenico privilegiato di 30 anni della nostra storia.

 

Con l’autorevole prefazione di Alberto Asor Rosa, fedelissimo cliente dello stabilimento, e il saluto del Sindaco di Capalbio Luigi Bellumori, che a fine anni ’80 vi lavorò come barista, il libro narrà la storia dei 4 fondatori Valerio Burroni detto “lo Straniero”, Marcello Cima detto “Pelo”, Riccardo Manfredi detto “Cedrone” e Adalberto Sabbatini detto “il Lungo” e delle persone incontrate lungo il loro percorso professionale attraverso il racconto della giornalista Michela Tamburrino e le foto di Giovanni Carità, sedotti e accolti anch’essi dalla grande casa dell’Ultima Spiaggia, come Benedetto Pietromarchi, l’artista che ha donato un suo disegno per la copertina.

 

Tra i tanti frequentatori che hanno voluto partecipare alla stesura del libro con un loro contributo: Ernesto Auci, Luca Barbareschi, Paolo Balisico, Pierluigi Battista, Margherita Buy, Rocco Cangelosi, Lorenza Caputi, Rossella Caracciolo Sleiter, Furio Colombo, Guido Fabiani, Lilli Fabiani, Paolo Forcellini, Corrado Formigli, Mimma Golino, Irene Grazioli Fabiani, Paolo Hendel, Lucrezia Lante, Giancarlo Leone, Alessandra Longo, Bruno Manfellotto, Franco Marcoaldi, Eliana Miglio, Gianni Minoli, Giulio Napolitano, Alberto Negri, Francesca Nocerino, Giovanna Nuvoletti, Barbara Palombelli, Vincenzo Petrone, Claudio Petruccioli, Giuppi Pietromarchi, Andrea Purgatori, Francesco Rutelli, Giancarlo Santalmassi, Carolina Terzi, Chicco Testa.

 

Numerossime anche le foto storiche messe a disposizione dall’Ultima Spiaggia attraverso il proprio archivio in cui è possibile riconoscere tra i tanti ospiti dello stabilimento: Alessandro D’Alatri, Claudio Amendola, Francesca Neri, Beppe Vessicchio, Jean Paul Belmondo, Massimo Moratti, Marco Tronchetti Provera, Lorenzo Cherubini in arte “Jovanotti”, Nancy Brilli, Enrico Mentana, Corrado Augias, Niki Lauda, Andrea Barbato, Giorgio Napolitano, Flavio Briatore, Naomi Campbell, Adriano Galliani, Romano Prodi, Gigi Sabani, Pietro Taricone, Kasia Smutniak, Christian De Sica, Umberto Eco, Vittorio Gassmann, Lilli Gruber, Claudio Martelli, Piero Luigi Vigna, Roberto D’Agostino, Claudia Gerini, Riccardo Rossi, Diego Della Valle, Eugenio Scalfari, Samantha de Grenet, Alessandro Cecchi Paone, Gianfranco Rosi, Giorgio La Malfa, Corinne Cléry.

 

 

LA CHARITY – Ma la pubblicazione de “L’Ultima” ha anche una finalità benefica, essendo legata ad un’iniziativa di charity dedicata alla comunità di Capalbio. Il ricavato della vendita di tutte le copie di questo libro sarà donato al Comune di Capalbio che ha deciso di destinarlo al pagamento delle spese di avvio per il funzionamento della biblioteca comunale di prossima apertura nei locali messi a disposizione da Banca TEMA – Terre Etrusche e di Maremma – Credito Cooperativo in via Nuova.

 

Il libro ha un prezzo di copertina di 20,00 ed è acquistabile presso lo stabilimento balneare Ultima Spiaggia di Capalbio e sul portale della prima libreria italiana online www.ibs.it

 

Per maggiori informazioni: www.ultimaspiaggia.com e www.zig-zag.it

 

Lascia un commento