Diario di Capalbio Libri: Venerdì 7 Agosto 2020


Capalbio Libri 2020, venerdì 7 agosto: gli highlights della serata


Venerdì 7 agosto 2020, alle ore 19:30, la terza serata della 14° edizione di Capalbio Libri ha avuto come protagonisti due scrittori che hanno condiviso il palco del festival sul piacere di leggere nello stesso evento: Romana Petri e Roberto Costantini.

Da sinistra, Roberto Costantini, Michela Tamburrino e Romana Petri


Roberto Costantini, scrittore, docente e dirigente della Luiss, ha presentato il proprio romanzo noir “Anche le pulci prendono la tosse(Solferino), ambientato nel bergamasco, che racconta di un traffico di mascherine ai tempi dell’emergenza da Coronavirus.

I diritti d’autore di questo libro saranno interamente devoluti a favore degli ospedali nell’ambito della campagna “un aiuto contro il coronavirus”.

Roberto Costantini sul palco di Capalbio Libri 2020


Insieme a lui la scrittrice Romana Petri, con il proprio libro “Figlio del lupo” (Mondadori), la biografia romanzata dello scrittore statunitense Jack London, della sua vita leggendaria, dei suoi amori, della sua passione politica, delle sue sfide al mondo.

Romana Petri e Nando sul palco di Capalbio Libri 2020


Ha condotto la serata la giornalista de La Stampa Michela Tamburrino.

Le letture dei libri sono state affidate alla voce dell’attrice Giulia Nervi.

Michela Tamburrino sul palco di Capalbio Libri 2020

Lascia un commento