Il piacere di leggere per Daniel Canzian

Il piacere di leggere è cultura, curiosità, profondità.

Per Daniel Canzian, chef, è immedesimarsi in realtà diverse dalle proprie, per trovare delle risposte a domande della propria vita attraverso pensieri altrui.

Il libro della vita di Daniel Canzian è “Fisiologia del gusto” di Anthelme Brillat-Savarin, un libro di cucina che racconta di un magistrato che attraverso delle meditazioni è riuscito a dare una sorta di politica a tutto ciò che è il gusto: la cosa più interessante e giocosa è che in oltre 300 pagine non ricorre mai la parola “piatto”.

Veneto, 39 anni, formatosi accanto al Maestro Gualtiero Marchesi, Daniel Canzian è dal 2013 chef imprenditore a Milano nel ristorante che porta il suo nome. Negli anni ha affinato la sua filosofia e consacrato il suo stile gastronomico a una cucina italiana contemporanea con solide radici nella tradizione regionale: lo chef la restaura e la rende attuale, trasportandola nel mondo moderno senza che perda identità e purezza. Socio JRE – Jeunes Restaurateurs d’Italia dal 2017, è anche membro del Board Europeo dell’Associazione dal 2019.

Daniel Canzian è stato protagonista di Capalbio Libri mercoledì 31 luglio 2019 alle ore 21:30 partecipando alla presentazione del libro del docente di marketing e comunicazioni ed esperto di Storia degli alimenti e di Tradizioni popolari Carlo G. Valli “La pentola di Leonardo. Storie di corte, di vita quotidiana, di cibo, di cucina” edito da Cierre. Ha moderato l’incontro il giornalista Giuliano De Risi.


“Il piacere di leggere” sui canali social Intesa Sanpaolo

Forti della felice esperienza degli anni passati, nel 2019 la partnership fra Capalbio Libri e Intesa Sanpaolo viene valorizzata attraverso i social media, con lo sviluppo e la successiva implementazione di un piano editoriale dedicato, per la condivisione sul canale Youtube di Intesa Sanpaolo di video pillole sul piacere di leggere registrate a Capalbio Libri durante la tredicesima edizione, e la loro promozione sui canali social della banca.

Una partnership prestigiosa quella fra il festival di Capalbio Libri e Intesa Sanpaolo, che vuole promuovere l’amore per i libri alla luce anche dei benefici che la lettura riesce a generare nelle persone, e che segnala Capalbio Libri fra le iniziative di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione del patrimonio d’arte, di storia e di cultura della Banca e del Paese

Capalbio Libri ha contribuito a questo dialogo con delle video pillole sul piacere di leggere registrate da autori ed ospiti della tredicesima edizione in programma dal 26 luglio al 4 agosto 2019: Daniel Canzian, Benedetta Cibrario, Brunello Cucinelli, Andrea Kerbaker, Pier Carlo Padoan, Massimo Pandimiglio, Gianni Riotta, Andrée Ruth Shammah, Beatrice Venezi, Stefano Zenni.

Lascia un commento