Napoli, Mondadori apre al Vomero il primo Book and Bed d’Italia

Gli amanti dei libri apprezzeranno molto il nuovo spazio Mondadori nel quartiere Vomero di Napoli che replica la libreria-hotel aperta in Giappone e famosa in tutto il mondo.

 

di Clara Salzano

 

Aprirà al Vomero, in via Luca Giordano, la nuova libreria Mondadori e non sarà come tutte le altre libreria perché qui si potrà dormire. Sulla scia della tendenza giapponese della libreria-hotel, Mondadori inaugura a Napoli il primo Bonn and Bed d’Italia, un po’ albergo, un po’ libreria e biblioteca. Gli amanti dei libri potranno segnare sulla mappa dei preferiti un altro luogo dove poter leggere, rilassarsi e, se lo si desidera, anche addormentarsi.

 

Napoli chiama Tokyo

Napoli sempre più all’avanguardia ed internazionale, non si fa che parlare della città per le sue risorse e proposte innovative. Ed è qui che nascerà il primo Book and Bed d’Italia. Ad aprilo sarà Mondadori che ha deciso di importare nel quartiere Vomero una tendenza giapponese ormai di successo. Il primo Book and Bed del mondo ha aperto infatti a Tokyo, con più di 1700 libri, in inglese e giapponese, a disposizione dei clienti che possono scegliere la lettura preferita e portarla con sé nella propria capsula dove trascorrere la notte. Il Book and Bed è simile ad un ostello, con trenta posti letto ed un bar.

 

 

Il Book and Bed del Vomero

Il Book and Bed di Napoli aprirà al secondo piano di Mooks, la libreria che Mondadori ha inaugurato in via Luca Giordano 158 a metà marzo 2018, dopo il successo del primo Mooks Mondadori Bookstore Entertainment in Piazza Vanvitelli. Dall’esterno il nuovo spazio Mondadori sembra una normale libreria ma all’interno ci si trova in un luogo pensato per gli amanti dei libri che hanno a disposizione centinaia di titoli da consultare e cuccette in cui riposarsi al secondo piano dello store. La passione per i libri già è al centro del concept del primo Mooks Mondadori Bookstore Entertainment, dove ci si può dedicare alle proprie letture, rilassarsi o sostare per lavorare nella sala di coworking prevista. Nel nuovo Mooks Mondadori, che sorge nell’ex sede della pasticceria Bellavia, si è cercato di ricreare quell’atmosfera di passione e tradizione che hanno caratterizzato questo luogo storico del Vomero dove ora si può anche lasciarsi andare dolcemente tra le braccia di Morfeo. Al momento solo la libreria al primo piano del nuovo Mooks Mondadori è funzionante ma presto saranno disponibili le prenotazioni per il suo Book and Bed.

 

Altri Book and Bed nel mondo

Non solo Tokyo, dove è nato il primo Book and Bed nel 2016, ma anche Kyoto ha la sua libreria-hotel. Qui gli ospiti sono circondati da oltre 5.000 libri e possono soggiornare in comode cuccette immersi tra i propri libri preferiti. “Un’esperienza condivisa da tutti almeno una volta: il beato “istante dell’addormentarsi”. Sono già le 02:00 ma si pensa di continuare a leggere ancora un po’ … con pesanti palpebre cadenti.. per rendersi conto di essersi addormentati. Il nostro concetto è quindi un rifugio per lettori. Una libreria alloggio”, questo è il concept del Book and Bed giapponese. Ma la tendenza dell’hotel-libreria ha conquistato anche la Svizzera con il Zurigo B2 Boutique Hotel + Spa dove gli ospiti possono consultare oltre 33.000 libri; e la Francia con Paris Butik, una suite nel Marais dove gli ospiti sono circondati da oltre 4.5000 volumi da leggere.

 

Link all’articolo originale: https://design.fanpage.it/napoli-mondadori-apre-il-primo-book-and-bed-d-italia/

Lascia un commento